Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Spaghetti al pesto di asparagi

Spaghetti al pesto di asparagi

cremoso e delicato

  • 2 Visualizzazioni
  • 20 minuti
  • Porzioni: 2
  • Facile
Pranzo e Cena
Primo piatto
Ricetta Velocissima
Stagione: Primavera / Estate

Indicazioni

Inauguriamo la primavera con uno degli ortaggi che più amo in questo periodo, gli asparagi!! Ci abbiamo preparato un piatto di pasta facile, ma buonissimo, dal sapore delicato, fresco e aromatico.

Per valorizzarlo abbiamo scelto gli Spaghetti Farro, lenticchie e Quinoa Sgambaro, un prodotto tutto italiano, preparato con cura e amore. Questi spaghetti tengono perfettamente la cottura e sono davvero buonissimi. Perfetti per questo pesto, ma anche per tanti altri condimenti.

 

Ingredienti per 2 persone:

200 g di Spaghetti Farro Lenticchie e Quinoa

500 g di asparagi

30 g di noci sgusciate

30 g di uvetta

Sale

20 g Olio evo

10 g di pinoli

rosmarino e timo freschi

 

Procedimento:

Lava bene gli asparagi e tagliali a pezzettini lasciando le punte un po’ più lunghe. Saltali in padella con un filo di olio, sale e mezzo bicchiere di acqua. Lascia cuocere 10 minuti coperto o comunque fino a che non saranno cotti.

Metti da parte  1/3 degli asparagi (possibilmente scegliendo soprattutto le punte). Ammolla in acqua calda l’uvetta e in una padella tosta i pinoli. 

Nel boccale del frullatore metti gli asparagi cotti, le noci sgusciate, un mestolo di acqua di cottura della pasta, rosmarino e timo, sale, olio evo. Frulla bene fino ad ottenere un composto omogeneo

Cuoci gli Spaghetti Farro Lenticchie e Quinoa, in acqua leggermente salata. Scolali aggiungi il pesto agli asparagi, gli asparagi messi da parte in precedenza, l’uvetta strizzata e i pinoli tostati. Mescola bene per amalgamare tutti gli ingredienti. 

(Visited 2 times, 2 visits today)
precedente
Pesto con le foglie di carota