Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Pasta con crema di fave e cavolo nero

Pasta con crema di fave e cavolo nero

  • 0 Visualizzazioni
  • Porzioni: 2
  • Medio
Piatto unico
Pranzo e Cena
Stagione: Autunno / Inverno

Indicazioni

Preparare un piatto che sia al tempo stesso goloso e sano è molto più facile di quello che si potrebbe immaginare! Prendiamo ad esempio questa meravigliosa pasta, preparata con cavolo nero e crema di fave, è ricca di verdure e proteine e soprattutto è davvero buona! E’ uno di quei piatti che ti stupisce per il gusto. Davvero dei legumi, verdure e un po’ di pasta possono essere tanto golosi? Sì possibile!
Inoltre è facile da preparare, la ricetta della crema di fave (o purè) ricetta qui, abbiamo poi aggiunto il cavolo nero, in campagna ne abbiamo tantissimo e il dado granulare fatto in casa

⬇️ SALVA LA RICETTA ⬇️⁣

INGREDIENTI per 2 persone:
🔸 160g di pasta corta piccola
🔸 1 carota grande
🔸 1 topinambur
🔸 15 foglie di cavolo nero
🔸 700/750ml acqua (3 bicchieri)
🔸 240g di cannellini cotti
🔸 2 cucchiaini di dado
🔸 300g di purè di fave

Procedimento:
🔹 Scegli una giornata con mille impegni e non completarne nemmeno uno perchè appena ci provi c’è un’urgenza e ti interrompi per concentrarti su altro
🔹 Aspetta fino a che non ti viene una fame da lupi, diciamo fino alle 13:30 circa
🔹 Quindi apri il frigo e tira fuori verdure a caso, in questo caso 1 carota grande, 1 topinambur e del cavolo nero
🔹 Lava tutto e porta sul tagliere
🔹 Taglia a cubetti carota e topinambur, buttali in padella con olio, sale, dado e cannellini. Fai saltare bene tutto 5 minuti, mescola di tanto in tanto
🔹 Nel frattempo scalda nel bollitore l’acqua (oppure no, la puoi usare direttamente fredda, dipende da che tipo di urgenze hai avuto nella mattinata)
🔹 Aggiungi in padella 4 cubetti di purè di fave e l’acqua calda (o fredda) (=300g)
🔹 Chiudi e aspetta che arrivi ad ebollizione (mescola di tanto in tanto così i cubetti si sciolgono prima)
🔹 Nel frattempo, elimina la parte dura del gambo del cavolo nero e taglialo al coltello a striscioline
🔹 Appena bolle, butta in padella pasta corta piccola e cavolo nero. Mescola e avvia un timer di 10 minuti (ovvero il tempo di cottura della pasta)
🔹 Quando mancano pochi minuti alla fine della cottura, assaggia e regola di sale
🔹 Servi caldo con una spolverata di peperoncino e olio a crudo

Consigli:
🔸 Se la pasta ha un tempo di cottura velocissimo (es: pasta all’uovo 4min), butta prima il cavolo nero e poi, dopo qualche minuto la pasta
🔸 Se la pasta ha un tempo di cottura lunghissimo (es: orecchiette secche 18min) 750 ml di acqua non saranno sufficienti, aggiungine di più, puoi metterla anche un po’ alla volta, ma ti consiglio di aggiungerla calda
🔸 Se al termine della cottura avanza liquido, non importa questo piatto è buono anche in versione zuppa
🔸 Se al termine della cottura NON avanza liquido, ma la pasta è ancora troppo al dente aggiungi altra acqua calda.

(Visited 1 times, 1 visits today)
precedente
Galette alle prugne
Prossima
Torta rovesciata alle arance