Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Pakora, frittelle indiane facilissime

Pakora, frittelle indiane facilissime

ALLE VERDURE DI STAGIONE

  • 2.247 Visualizzazioni
  • Porzioni: 15
  • Medio

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
160g Farina di ceci
100ml Acqua
40g Farina di riso
1 Zucchine piccola
1 Carote
1 cucchiaino Bicarbonato
Sale
Curry
Curcuma
Paprika affumicata
Erbe aromatiche
Erba cipollina
Olio EVO
Aperitivi & Buffet
Polpette
Secondi & Contorni
Senza glutine
Senza latticini
Senza uova
Vegan

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La scintilla scoccò una sera d’inverno, una cena romantica in uno dei miei ristoranti indiani preferiti e la scelta diversa dal solito. Ma sì, proviamo queste “crocchette di verdure” , sul menù le chiamavano così.

Ed eccole arrivare in tutto loro splendore e profumo, è stato amore fin dal primo morso, tanto che poi le abbiamo riordinate almeno altre 3 volte in quella cena.

Arrivata a casa avevo una sola missione: scoprire le ricette, scoprii così che si chiamavano “pakora“, che erano completamente vegan, semplicissimi da fare e con ingredienti che praticamente avevo sempre in casa. Insomma eravamo fatti l’uno per l’altra!

I pakora sono delle polpettine a base di zucchine e carote (ma anche altre verdure), millemila spezie e farina di ceci, noi abbiamo usato quella di Sarchio.

La preparazione è semplicissima e il risultato è eccellente! Dovrebbero inserirli in tutti i ristoranti stellati. Noi abbiamo alleggerito la ricetta tradizionale cuocendo i pakora in padella, ma se volete mantenere fede alla tradizione potete friggerli in abbondante olio di semi.

(Visited 2.247 times, 1 visits today)
Step 1
Completato

Con una grattugia taglia 1 carota e una zucchine a striscioline sottili.

Step 2
Completato

In una ciotola aggiungi, oltre alle verdure: l’erba cipollina, le erbe aromatiche secche (timo, origano, rosmarino, salvia…) il curry, la curcuma, il sale, la paprika affumicata, il bicarbonato, la farina di ceci e la farina di riso.

Step 3
Completato

Inizia a mescolare, già da sola l’umidità delle verdure riuscirà a legare un po’ gli ingredienti. Aggiungi l’acqua e impasta fino ad ottenere una pastella morbida e densa.

Step 4
Completato

Cuoci in una padella con olio caldo, se preferisci le puoi anche friggere. Fai rosolare bene tutti i lati e gustale in compagnia!

Il Goloso Mangiar Sano

Scopri tutte le ricette visitando il canale YT :) https://www.youtube.com/user/ilGolosoMangiarSano

precedente
Muffin salati alla mediterranea
Prossima
Zuppa di lenticchie rosse
precedente
Muffin salati alla mediterranea
Prossima
Zuppa di lenticchie rosse