Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Calzoni grigliati ripieni di verdure

Calzoni grigliati ripieni di verdure

Indicazioni

Condividi

Quella che vi proponiamo in questo video è una ricetta davvero facile e veloce, dal risultato garantito!!! Questi calzoni, non sono cotti al forno bensì alla griglia (anche se potete optare per la cottura al forno, se la preferite) .

Questi calzoni sono deliziosi, li potete realizzare delle  dimensioni che preferite e farcire come più vi piace. Sono perfetti, per le feste, per i picnic, per gli apertitivi, i buffet, ma anche all’interno dei pasti o delle merende… insomma sono super versatili!

Abbiamo usato l’impasto della piadina (resa un po’ più rustica dall’uso di farine integrali) trovate la video-ricetta sul nostro canale YT!

 

500g di base per piadina

rape circa 500g (cotte)

1 mozzarella

olive

olio evo & peperoncino

 

Ma vediamo subito come si procede nella realizzazione:

Post calzoni-008

Prende l’impasto lievitato della piadina e dividerlo in palline da circa 80g l’una. Stendere quindi la sfoglia, infarinando leggermente il piano da lavoro, fino ad ottenere una forma quanto più circolare possibile delle spessore di pochi millimetri.

Quindi farcire a piacere disponendo la farcia solo su metà sfoglia. Noi abbiamo usato delle rape lessate e saltate in padella con un goccio di olio evo e peperoncino, mozzarella e olive denocciolate.

Post calzoni-009

Per chiudere i calzoni basta ripiegare la parte non farcita sull’altra e premere con le dita per sigillare i bordi. Se la pasta è un po’ secca basterà bagare i bordi con un pochino di acqua e poi premere. Rivoltare il bordo verso l’interno e premere con una forchetta.

Post calzoni-010

Vi consigliamo di praticare dei buchi sulla superficie e appoggiare la piadina farcita su una padella o su una griglia caldissima.

Il calzone si fa cuocere fino a che non forma una bella crosticina croccante, ci vorranno all’incirca 5 minuti per lato!

 

Per capire meglio come realizzarli li lasciamo alla video ricetta 😉

Con 500g di base per le piadine, sono venuti 6 calzoni, se optare per la cottura al forno di consigliamo di spennellare la superficie con un pochino di concentrato di pomodoro e olio evo

Questo piatto non solo è versatile, buono e veloce, ma è anche perfetto per i bambini che possono imparare a cucinarli insieme a voi.

Il bambino può sia stendere la sfoglia, (magari completate voi la stesura per un risultato ottimale), mettere la farcitura all’interno,  chiudere il calzone e bucherellare la superficie!

Questa è una ricetta perfetta per far imparare ai vostri piccoli a mangiare la verdura, perchè potete nasconde le verdure nel ripieno incrementandole  di volta in volta e vi assicuriamo che se il bambino realizza il piatto con voi sarà di certo invogliato anche a mangiarlo.

Se li realizzate, fatecelo sapere, raccontandoci le vostre esperienze e dandoci altri spunti per ricette altrettanto golose e sane!

(Visited 805 times, 1 visits today)

Il Goloso Mangiar Sano

Scopri tutte le ricette visitando il canale YT :) https://www.youtube.com/user/ilGolosoMangiarSano

precedente
Come fare la pasta frolla senza burro né uova
Prossima
Millefoglie di melanzana
  • 805 Visualizzazioni
  • Medio

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL
Aperitivi & Buffet
Pizza & Focacce
Secondi & Contorni
Senza uova
precedente
Come fare la pasta frolla senza burro né uova
Prossima
Millefoglie di melanzana