Dado granulare fatto in casa | Ricetta facile

Intolleranze, Menù, Menù, Preparazioni di base, Senza glutine, Senza glutine, Senza latticini, Senza uova, Stagioni, Tutto l'anno, Vegan
dado-granulare
recipe image

Ingredienti

  • » 800g di verdure tra cui:
  • » 2 cipolle
  • » 4 carote
  • » 2 coste di sedano
  • » 10 foglie di biete
  • » 
  • » 
  • » 
  • » 40g di lievito alimentare in scaglie
  • » 200g di sale marino integrale
  • » 2 cucchiai di salsa di soia
  • » 40g di pomodori secchi
  • » 10g di funghi secchi
  • » erbe aromatiche qb

Ho scoperto il dado poco tempo fa, prima l’ho sempre evitato, sia per la scarsa qualità degli ingredienti (fatta eccezione per alcuni dadi biologici), sia per il suo sapore tipicamente “brodoso”, non so descriverlo, ma è uno di quegli odori che mi fa subito venire in mente le minestre delle mense, poco saporite e tutte uguali…

Ultimamente invece ho trovato dei buoni prodotti e ho iniziato ad usare il dado per insaporire i piatti, trovandolo un ottimo trucchetto. Avevamo fatto qualche tempo fa un video interamente dedicato agli esaltatori di sapidità naturali, perché dovete sapere che nella nostra dispensa ci sono una miriade di ingredienti capaci di donare sapore ai piatti, che è cosa ben diversa dal renderli semplicemente più salati.

Se ci pensate gli ingredienti del dado sono di solito molto semplici e si tratta per lo più del classico mix sedano-carota-cipolla mescolati con tanto sale e a volte qualche erba aromatica, perché allora non provare a fare un dado in casa con i nostri ingredienti preferiti, scegliendo di renderlo ancora più genuino e naturale?

So che moltissimi di voi lo fanno già e devo ammettere che preparare il dado in casa era una cosa che ci stuzzicava da tantissimo tempo, ma per un motivo o per un altro abbiamo sempre rimandato, finché qualche giorno fa ci siamo messe in cucina e abbiamo iniziato a preparare, anche guidate dai vostri consigli, il nostro personalissimo dado!

Il risultato?? La prima cosa che ci siamo dette è stata “Perché non lo abbiamo fatto prima????” E’ un granulato formidabile, saporitissimo, con un aroma intenso e saporito! Una ricetta ben bilanciata perfetta per insaporire ogni tipo di piatto, dalle verdure, alle polpette, ma anche minestroni, pasta, risotti e così via! 
La consistenza granulare e asciutta perfette di conservarlo per parecchio tempo, chiuso in un barattolo e riposto in dispensa o in frigo (se inizia a fare caldo) e il suo sapore dominante e intenso permette di usarne una piccola quantità per ingustosire le vostre ricette.

dado-granulare-v

Procedimento:

1- Per prima cosa tagliamo le verdure (carote, sedano, biete e cipolla) e frulliamo per tritare bene e ottenere una purea liscia.

2- Mettiamo nel frullatore il resto degli ingredienti che daranno al nostro dado un sapore davvero intenso e aromatico e frulliamo anche questi molto finemente.

3- Uniamo i due composti, aggiungiamo la salsa di soia e il sale e mescoliamo bene, se avete un impasto con una texture molto granulosa potete renderla più liscia con un frullatore ad immersione.

4- Versiamo tutto dentro una teglia ricoperta di carta forno e con una spatola livelliamo il composto spalmandolo bene su tutta la superficie. Non dovrà essere uno strato troppo alto, quindi potete dividerlo anche in due teglie.

5- Inforniamo a 180° per i primi 15 minuti, dopodiché abbassiamo a 100° e lasciamo asciugare per 1 ora e 30 o 2 ore, mescolando con i rebbi di una forchetta di tanto in tanto. E’ importantissimo usare il forno in modalità “ventilato” altrimenti il composto farà difficoltà ad asciugare.

6- Una volta che il dado sarà completamente asciutto possiamo frullare le scaglie per ottenere dei fiocchi più sottili e conservarlo in un barattolo ben chiuso. Mi raccomendo però conservate il dado solo quando sarà completamente secco.

A cura di

Commenti (9)CHIUDI X

  1. Daniela

    Perché il lievito? Grazie

  2. antonella

    con che cosa posso sostituire la salsa di soia (poiché prendo Eutirox )

  3. Chili vegetariano | Ricetta facile - Il Goloso Mangiar Sano

    […] bene, uniamo anche i fagioli, i pisellini, il cipollotto, mais dolce e insaporiamo con il nostro dado, un cubetto di olio all’aglio, spezie, pepe e la quinoa cruda, ma potete aggiungere anche […]

  4. Christian

    Posso aggiungere una patata anche? E …è necessario per forza il sale integrale? In caso di mancanza del sale integrale…posso usare il sale normale?

  5. Fabrizia

    Ciao Elisabetta, come posso sostituire il lievito in scaglie?

  6. Pasta con i BROCCOLI | Ricetta per un PRIMO PIATTO SEMPLICE e VELOCE | Zuppa di broccoli | Alla siciliana - Il Goloso Mangiar Sano

    […] mezza cipolla e versiamo tutto in una pentola con l’acqua. Aggiungiamo anche il sale (o del dado se preferite) e l’olio e possiamo mettere sul fuoco coprendo con un […]

  7. Mariana

    Ciao Elisabetta,

    Grazie delle tue splendide ricette!
    Domanda, si può tenere anche in freezer?

  8. Alessandra

    Ma dove lo devo conservare? In frigo, fuori o anche nel freezer sempre contenitore ermetico.
    Complimenti bellissimo sito di ricette interessanti

  9. Rita

    A cosa serve il lievito?con cosa lo posso sostituire? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI X

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI.