Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Insalata russa senza uova

Insalata russa senza uova

  • 554 Visualizzazioni
  • Medio
Aperitivi & Buffet
Creme spalmabili & Pesti
Secondi & Contorni
Senza glutine

Indicazioni

L’insalata russa è un delizioso piatto a base di verdure, patate e maionese… in parole povere, una bomba calorica! Il problema è che, almeno a me, piace davvero tantissimo e faccio proprio fatica a resistergli… che fare quindi?!? Ma è ovvio, alleggerirla!!

Il risultato è un piatto delizioso, un’insalata russa vegan, senza uova, latticini e con una salsa più leggera di quelle classiche e anche più leggera della nostra versione della maionese vegan, infatti ha la metà dell’olio ma rimane ugualmente squisita e cremosa.

La ricetta è quella della nostra amica Lori che ringraziamo molto per avercela passata! Rimane leggermente più liquida della nostra versione quindi secondo noi non è perfetta per intingoli e farciture… ma è l’ideale per condire pasta, riso o verdure come in questo caso perché appunto essendo meno corposa amalgama perfettamente gli ingredienti.

Le verdure che abbiamo usato per questa stupenda insalata russa vegan sono quelle che avevamo e che più si trovano in questo periodo, ma potete utilizzare quello che preferite rispettando orientativamente le dosi.

Carote, patate, pisellini ed edamame che ultimamente stiamo utilizzando molto ed è super versatile!

INGREDIENTI:

500g di patate

100g di edamame

50g di pisellini (già cotti)

3 carote

150g di latte di soia

150g di olio di semi

20g di aceto di mele

sale qb

curcuma qb

Procedimento:

1) Lavate e cuocete al vapore le patate, le carote e l’edamame.

2) Intanto preparate la maionese: nel bicchiere del frullatore ad immersione versate il latte, l’olio, l’aceto, sale e curcuma e frullate per almeno 5 minuti, essendoci meno olio ci vorrà un po’ più tempo rispetto alla nostra versione per far sì che la maionese monti. Quando avrà preso consistenza e cremosità fermatevi (considerate che sarà molto più liquidina del solito) e mettete in frigo.

3) Quando le verdure saranno cotte fatele intiepidire e tagliatele a cubetti. Quindi aggiungete anche i pisellini e poco alla volta la maionese mescolando bene.

4) Fate riposare l’insalata russa in frigo per almeno un paio d’ore.

[youtube id=”5__dttgYt-s”]

(Visited 554 times, 1 visits today)
precedente
Pesto rosso alla rucola | Ricetta velocissima
Prossima
Biscotti al doppio cioccolato