Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Pannacotta alle fragole

Pannacotta alle fragole

SENZA LATTOSIO (RICETTA VEGAN)

  • 310 Visualizzazioni
  • Porzioni: 4
  • Medio

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola porzioni:
250ml Latte vegetale Riso & Cocco
200ml Crema di Riso
120g Fragole
100ml Acqua
2 cucchiai Zucchero di canna
mezza bacca Vaniglia
qb Agar
Colazione
Dolci al cucchiaio
Merenda
Senza glutine
Senza latticini
Senza uova
Stagione: Primavera / Estate
Vegan

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

La prima volta che ho assaggiato questa pannacotta alle fragole ho pensato “abbiamo realmente fatto questa bontà, ok devo segnarmi gli ingredienti!!”
Che dire? E’ incredibilmente buona, delicata, aromatica, leggera e golosa. Il perfetto dolce al cucchiaio, che per me deve essere rigorosamente poco pesante e stomachevole, non mi piacciono i dolci cremosi troppo pannosi e troppo dolci.

E questa pannacotta alle fragole è esattamente come io immagino un dolce di questo tipo. La base bianca è realizzata con latte vegetale e la crema di riso Sarchio, davvero ottima perché ha un sapore delicatissimo e una consistenza cremosa ma non grassa. Il tutto reso aromatico dalla vaniglia.

Il topping invece è, come da titolo, con le fragole. A mio parere la frutta dolce e asprognola è la migliore per la pannacotta perché si sposa benissimo con il gusto tondo e dolce della base, creando un ottimo equilibrio. Ma potete realizzare il top anche con altra frutta come pesche, albicocche oppure cioccolato o caffè!

(Visited 310 times, 1 visits today)
Step 1
Completato

Partiamo con la base bianca versando in un pentolino il latte di riso e cocco, la crema di riso, la vaniglia (mettiamo nel pentolino anche la bacca che poi toglieremo), lo zucchero e la gelatina vegetale o agar! Bene, ma quanta metterne? Dipende dalla marca che utilizzate, quindi leggete le istruzioni di quella che avete comprato e fate le proporzioni per gelatificare 450ml di liquidi (se avete difficoltà a far i calcoli scriveteci in direct). L’agar a volte fa difficoltà a sciogliersi, quindi meglio metterlo un po’ alla volta e mescolare!

Step 2
Completato

Cuoci, mescolando sempre fino al bollore (alcune marche fanno bollire un paio di minuti altre no). Non è necessario farlo raffreddare, versalo subito nei bicchierini con queste dosi ne vengono 3 grandi o 5 piccole.

Step 3
Completato

Passiamo al topping alle fragole (lo puoi fare anche con altra frutta o al cioccolato). Metti le fragole in un pentolino, le puoi fare a piccoli pezzetti o anche frullate, aggiungi lo zucchero, l'acqua e altra gelatina per 150ml di liquidi.

Step 4
Completato

Anche in questo caso mescola sempre fino a bollore!
Versa il topping alle fragole a fai raffreddare in frigo, l’ideale è preparare questo dolce il giorno prima e servirlo freddo! Si mantiene in frigo 3-4 giorni.

Il Goloso Mangiar Sano

Scopri tutte le ricette visitando il canale YT :) https://www.youtube.com/user/ilGolosoMangiarSano

precedente
Crepes senza uova
Prossima
Pancake salati al basilico
precedente
Crepes senza uova
Prossima
Pancake salati al basilico