Torta di mele e marmellata| Ricetta vegan

Autunno / Inverno, Bambini, Colazione & Merenda, Dolci, Dolci, Dolci golosi e sani, Intolleranze, Senza latticini, Senza uova, Stagioni, Torte e Crostate, Vegan
+torta-alle-mele
recipe image

Ingredienti

  • » 250g di farina integrale
  • » 90g di zucchero di canna
  • » 240g di latte di soia
  • » 90g di olio di semi
  • » 2 cucchiaini e ½ di semi di lino
  • » 3 cucchiaini di lievito per dolci
  • » estratto di vaniglia
  • » marmellata speziata (link nel post)
  • » 3 mele

Ecco la ricetta della meravigliosa torta di mele che avete visto nel What I Eat I A Day #7, con la marmellata che abbiamo preparato qualche tempo fa, una marmellata dal sapore aromatico e speziato che si sposa perfettamente con l’impasto delicato e la dolcezza delle mele.

La torta di mele è sempre un must, è buona in ogni occasione e ricorda i sapori dei cibi genuini e leggeri di una volta!

DEN_7221

In questo caso l’impasto è quello del nostro meraviglioso plumcake al limone, leggero e profumato, con qualche piccola variante: essendoci mele e marmellata abbiamo messo meno zucchero e tolto il limone e i semi di papavero, ma troverete comunque tutti gli ingredienti ben elencati.

La torta una volta cotta rimane morbidissima e leggermente umida all’interno, anche grazie alle mele.

+torta-alle-mele-verticale

Procedimento:

Come al solito in una ciotola mescoliamo bene tutti gli ingredienti secchi, dopodiché aggiungiamo l’olio e il latte poco alla volta e sempre impastando per evitare di formare grumi.

Rivestiamo una teglia con un foglio di carta forno bagnata e strizzata e versiamoci dentro l’impasto livellando bene, quindi disponiamo un po’ di marmellata lungo tutta la circonferenza e al centro.

Laviamo, sbucciamo le mele e tagliamole in 4 parti, quindi con un coltello ben affilato incidiamo la superficie, a questo punto affondiamo le mele nell’impasto sopra la marmellata e inforniamo a 175°/180° per circa 30 minuti.

Prima di tagliarla lasciatela raffreddare bene.

 

A cura di

Commenti (5)CHIUDI X

  1. Elisa

    Fatta ieri sera e mangiata questa mattina… Buonissima! Ottima per iniziare la giornata
    È leggera ma soffice
    Da rifare!

  2. Francesca

    Ieri ho provato a fare questa torta,peró nello stampo da plumcake. Ho solo sostituito lo zucchero di canna con lo zucchero di canna integrale e non ho messo la marmellata, ma non mi è venuto bene… Gommoso,come se fosse tutto un blocco, e in bocca leggermente pastoso. Inoltre non è gonfiato molto… Non capisco quale puó essere il problema. Anche altre ricette di dolci con la farina integrale mi vengono così. Spero in una risposta ❤️❤️

    • Federica

      Provo a risponderti io, anche se non sarà lo stesso. Il mio ragazzo (che è uno chef) ha sempre detto che la farina integrale è una brutta bestia. Sana, per carità. Ma quasi mai le ricette con farina integrale vengono fuori goduriose o perfette (è difficile da stendere, non è adatta a molti usi, etc.); si possono ottenere delle ricette buonine, quello si. Il canale spesso enfatizza la cosa, definendole “paradisiache”, ma più che altro per unire la parola “goloso” al concetto di “sano” e invogliare il pubblico, principio nobilissimo. Per cui si, le ricette possono venire buone, ma (molto spesso) niente di straordinario. Fatta questa premessa, molto potrebbe avere a che fare con la farina integrale che usi. Quella della Barilla è pessima e tutte le ricette che ci ho fatto, mi sono venute fuori male. Ti consiglierei una farina integrale di buona qualità, macinata a pietra e possibilmente biologica. Il secondo problema potrebbe risiedere nella cottura: ogni forno è diverso dall’altro. Purtroppo sul secondo punto però non saprei come aiutarti ^_^”

  3. Federica

    Eli, che marmellata hai usato per questa ricetta? Pesca, visciole e bucce di mandarino oppure fichi, prugne, bucce di limone o qualche altra ancora di cui non hai parlato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI X

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI.