Timballo di riso alla curcuma e carciofi

Aperitivi & Buffet, Primi, Senza glutine, Senza uova, Ufficio & Università
Post riso (1)
recipe image

Ingredienti

  • » 400g di riso
  • » 2 o 3 carciofi
  • » 1 cipollina
  • » 4 cucchiai di Parmigiano
  • » curcuma qb
  • » sale & erbe aromatiche
  • » olio evo

Da quando Marco Bianchi ci ha regalato la ricetta del riso alla curcuma è diventato uno dei miei piatti preferiti! Questa spezia particolare e saporita l’ho scoperta proprio grazie a lui, che nel suo fantastico libro “I Magnifici 20”  (se non l’avete comprato, fatelo, non ve ne pentirete) ne spiega gli effetti e le ottime proprietà!

La curcuma infatti è un potentissimo antiossidante, cicatrizzante e antinfiammatorio, come scrive Marco nel suo libro, è stato osservato che rallenta il progresso dell’ Hiv.

Uno studio americano ha inoltre spiegato come questa spezia possa fermare la crescita del tumore della pelle (melanoma), frenando la crescita delle cellule cancerose e provocandone addirittura la morte (apoptosi).

Insomma una spezia magica, profumata e coloratissima che non deve mancare assolutamente nella nostra cucina!

Oggi questo risotto della salute ve lo presento sotto forma di timballo, bicolore arricchito con tantissimi carciofi, anch’essi ortaggi preziosi, ricchi di ferro, utili per abbassare il colesterolo e disintossicarci!

Potete provare a mixare anche la curcuma con dello zenzero, il sapore è magnifico! Per cuocerlo in forno ho usato quest’originale stampo Pavoni, ma sono molto pratiche anche le monoporzioni.

 Post riso (2)

 

In un tegame fate cuocere il riso, meglio con la cipollina in acqua poco salata per circa 20 minuti. Intanto pulite i carciofi e tagliateli a fettine sottili, fateli saltare in padella con poco olio, sale un goccio d’acqua ed erbe aromatiche.

Quando il riso sarà pronto (non deve essere troppo cotto perchè finirà in forno) unite 3 cucchiai di Parmigiano e dividetelo in 2 parti, una la lascerete bianca, nell’altra unirete la curcuma, vedrete che il risotto acquisterà subito un bellissimo colore giallo intenso e brillante!

Oliate quindi uno stampo (se come me userete quello in silicone non ne avrete bisogno), spolverate poco pan grattato, disponeteci i carciofi scottati e versate il riso bianco all’interno avendo cura di livellarlo bene, unite anche la parte aromatizzata alla curcuma, spolverate la superficie con il Parmigiano rimasto e infornate a 190° per circa 15 minuti, finché non sarà dorato.

Una volta pronto lasciatelo intiepidire e sformatelo.

Goloso…e Sano!

A cura di

Commenti (14)CHIUDI X

  1. Bellissima ricetta, semplice ma bon qualcosa di speciale!

  2. Carissima super io sono una fanatica di tutti questi diciamo..aromi e ne ho sempre a casa non si sa mai. Purtroppo la curcuma piace solo a me e quindi fare un risotto monoporzione….beh siccome mi piace penso che lo farò.
    Bravissima come belli sono i tuoi video.
    Ciaooo buona giornata.

    • Elisabetta Pennacchioni

      Il colore giallo lo puoi dare anche lo zafferano… magari è più apprezzato in famiglia! Grazie per tutti i complimenti 😉 Eli

  3. Adoro la curcuma e le versioni di riso all’orientale, per cui la tua ricetta mi ha colpito davvero tanto, proverò!! 🙂

  4. Ma dai??? Pensa che io non ho mai mangiato la curcuma. E se l’ho fatto non ne ero consapevole. Ma devo provarla, mi hai incuriosita!

    • Elisabetta Pennacchioni

      Siiii provala, ha tante proprietà!!

  5. Purtroppo non conosco bene la curcuma ma questa ricetta mi piace talmente tanto che rimedierò subito! mi piace molto anche la presentazione!!

    • Elisabetta Pennacchioni

      Sono contenta che la ricetta ti sia piaciuta!!! Se la fai fammi sapere 😉

  6. Bellissimo questo timballo per i colori e il contenuto..

    Not Only Sugar

  7. wow che bello e sicuramente buono ;)) baci e buona pasqua!

  8. mi piace, e poi io adoro le spezie, buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

  9. Manuela

    Ciao
    La devo provare assolutamente,ma mi puoi dire la quantita’ delle spezie e della curcuma? Non ho davvero idea di quanto usarne

    Grazie

    • Federica Pennacchioni

      Per queste quantità un cucchiaino è sufficiente… Poi ti puoi anche regolare con il colore e metterne poco alla volta! Se non l’hai mai usata ti consiglio di andarci piano le prime volte perchè ha un gusto particolare… Facci sapere 😉

  10. erika

    provato, assolutamente delizioso! ma ti faccio il domandone … i bimbi hanno scartato i carciofi perchè nn gradivano… con cosa potrei sostituire secondo te?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI X

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI.