Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Tortini di patate ripieni | Ricetta vegan

Tortini di patate ripieni | Ricetta vegan

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Le patate sono buone sempre e in tutti i modi, arrosto, al forno, lessate o ridotte in purea. Oggi vi facciamo vedere come realizzare questi tortini con un ripieno di funghi e spinaci.

Si tratta di un’impasto di patate e farina integrale dove all’interno abbiamo messo la farcitura, richiuso e arrostito in padella con un goccio d’olio.
La ricetta è di per sé molto facile, ma trattandosi di un impasto simile a quello degli gnocchi è facile sbagliare ed ottenere un composto appiccicoso e non modellabile, quindi ecco di seguito le regoline per una riuscita perfetta!

1- Scegliete le patate giuste: le novelle ad esempio non vanno bene, meglio una tipologia a pasta gialla o bianca ma scegliendole “vecchie”, questo perché assorbono meno acqua e si schiacciano meglio.

2- Cottura al vapore: sceglietela se ne avete la possibilità, cuocendole al vapore le patate si ammorbidiscono senza assorbire troppa acqua. Se le cuocete normalmente invece asciugatele bene con della carta prima di schiacciarle.

3- Fatele raffreddare bene: una volta cotte schiacciatele subito, ma prima di aggiungere farina fate raffreddare benissimo la purea!

4- Aggiungete la farina nella giusta quantità: ogni farina assorbe i liquidi in modo diverso, questo significa che la dose di farina da noi segnata potrebbe variare per alcuni di voi, aggiungetene pure dell’altra se l’impasto risulta un po’ appiccicoso, ma non fate l’errore di esagerare, altrimenti non cuoceranno bene!

Fissate queste quattro semplici regole i vostri tortini verranno buonissimi e morbidi. All’interno potete aggiungere dei formaggi o cambiare le verdure.

+tortine-di-patate-verticale

 

[youtube id=”1yj_HqMYE2g”]

(Visited 52 times, 3 visits today)
Step 1
Completato

Tagliamo i funghi e versiamoli in una padella con un pizzico di sale, mettiamo la padella sul fuoco tenendolo basso e coprendo con un coperchio. Dopo circa 10 minuti toglietelo e lasciae asciugare l'acqua di vegetazione.

Cuocete le patate (vedi regolina numero 2) e una volta cotte, schiacciatele aggiungete un giro d'olio, un pizzico di sale e lasciate raffreddare bene.

Aggiungiamo ai funghi gli spinacini freschi tritati, l'olio, le erbe aromatiche.

Aggiungiamo la farina alle patate schiacciate e mescolate bene, otterrete così un impasto asciutto e modellabile. A questo punto prelevatene un pochino, schiacciatelo, riempite con il ripieno di funghi e chiudete. 

Cuocete i tortini in padella qualche minuto per lato. 


admin

la mia bio

precedente
Barrette fatte in casa ai cereali e cioccolato
Prossima
Muffin salati ai broccoli | Ricetta low carb
  • 52 Visualizzazioni
  • Medio

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

900 g Patate
75 g Farina integrale
200 g Funghi
50 g Spinaci Freschi
Olio EVO q.b.
Sale q.b.
Erbe aromatiche q.b.
Aperitivi & Buffet
Polpette
Secondi & Contorni
Senza latticini
Senza uova
Stagione: Autunno / Inverno
Vegan
precedente
Barrette fatte in casa ai cereali e cioccolato
Prossima
Muffin salati ai broccoli | Ricetta low carb