Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Quiche di asparagi selvatici

Quiche di asparagi selvatici

Indicazioni

Condividi

Personalmente adoriamo le torte salate e le quiche, sono quelle preparazioni super versatili e svuota frigo che ti risolvono sempre il pranzo o la cena e perchè no, anche un bel pic nic all’aria aperta!

Amatissime dai bambini ma spesso nascondo tanti grassi cattivi al loro interno, così abbiamo creato questa versione leggera e salutare, senza pasta sfoglia e usando la ricotta e lo yogurt greco al posto della panna o altri formaggi cremosi che di solito sono molto grassi, ottenendo un impasto cremosissimo e molto gustoso.

E’ un’ottima base da arricchire con gli ingredienti che preferite, noi abbiamo usato gli ultimi asparagi che si trovano, ma è ottima anche con zucchine, melanzane, peperoni fagiolini ecc…o insaporendola con le spezie che più vi piacciono, vi garantiamo che anche tritando solo del basilico viene buonissima!


Il procedimento è semplicissimo e super veloce:

2 uova

250g di ricotta

2 cucchiai di yogurt greco

olio a piacere

pasta brisè o impasto ai semini

50g di parmigiano

un mazzetto di asparagi

curcuma e peperoncino

erbe aromatiche

sale

In una ciotola mischaite, le uova, la ricotta, le erbe aromatiche, il peperoncino, la curcuma, il parmigiano, lo yogurt greco, l’olio extravergine di oliva e il sale.

 

Per il guscio della nostra quiche o torta salata, abbiamo usato sempre l’impasto dei cracker ai semini, o in alternativa potete preparare una brisè all’olio d’oliva. Potete vedere entrambe le ricette seguendo il link.

Stendere uno strato sottile di impasto e disponetelo in una terrina precedentemente unta con un goccio d’olio.

 

Versate il composto con le uova all’interno e disponete sopra gli asparagi, ribaltate all’interno il bordo in eccesso e cuocete a 180°  per 15-20 minuti, sepossible facendo cuocere gli ultimi 2 minuti con il grill.

 

Note:

– se scegliete di usare l’impasto ai semini mezza dose sarà più che sufficiente, mentre se fate la pasta brisè all’olio seguite le dosi come nel video

 

– Se non avete gli asparagi selvatici potete usare quelli coltivati, in questo caso viste le dimensioni maggiori vi consigliamo di sbollentarli leggermente

 

– Se usate gli asparagi coltivati vi consigliamo di mettere la parte finale tagliata a pezzettini nell’impasto con le uova, mentre le punte sopra

 

– Tagliata a quadrotti e disposta su un piatto da portata è perfetta anche per gli aperitivi e i buffet

 

– In questa ricetta vi potete far aiutare dai vostri bambini a fare e stendere la sfoglia, mischiare i vari ingredienti all’interno della ciotola e a disporre gli asparagi sulla superficie, magari seguendo i loro gusti e la loro fantasia 😉

 

Se fate la ricetta fatecelo sapere, raccontandoci le vostre esperienze!

 

 

 

 

(Visited 63 times, 1 visits today)

Il Goloso Mangiar Sano

Scopri tutte le ricette visitando il canale YT :) https://www.youtube.com/user/ilGolosoMangiarSano

precedente
Millefoglie di melanzana
Prossima
Involtini di Seitan e zucchine
  • 63 Visualizzazioni
  • Medio

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL
Aperitivi & Buffet
Secondi & Contorni
Torte salate
precedente
Millefoglie di melanzana
Prossima
Involtini di Seitan e zucchine