Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI. OK

Pasta alla Norma | Ricetta light

Pasta alla Norma | Ricetta light

Indicazioni

Condividi

La pasta alla Norma è un piatto incredibilmente buono, ma molto molto grasso! So che i puristi del genere storceranno il naso, ma vi assicuriamo con con la nostra ricetta un po’ più leggera amerete questa pasta!

In realtà non abbiamo inventato nulla, a casa nostra la melanzana non si è mai fritta, è un ortaggio profumato e buonissimo, ma essendo spugnosa una volta fritta assorbe molto olio nascondendo così i suoi aromi… ecco perché in tutte le preparazioni che la prevedono fritta e unita ad altri ingredienti, nostra madre (da siciliana “alternativa”) l’ha sempre fatta grigliata.

Il risultato è un piatto buono come quello originale, anzi sapere che è anche più leggero lo rende ancora più unico, saporito, gustoso e molto molto aromatico.

E poi diciamolo servire un piattone di pasta guarnito con melanzane grigliate e basilico fa la sua bella figura, una pasta per tutti i giorni: facile, veloce, bello e sano… che vogliamo di più?!?

+pastaallanorma

INGREDIENTI:

400 g di pasta secca

2 melanzane

passata di pomodoro qb

basilico

erbe aromatiche

1 cucchiaino di zucchero di canna

sale

olio extravergine

50 g di ricotta salata

Procedimento

1) Tagliate le melanzane a fette sottili (circa 1/2 cm) spennellatele da entrambi i lati con un filo d’olio e lasciatele ammorbidire su una griglia o una padella antiaderente a fuoco medio o basso.

2) Quando le melanzane saranno pronte mettete su l’acqua della pasta e preparate la salsa in un ampio tegame o la padella saltapasta, unendo semplicemente alla passata o polpa di pomodoro un filo d’olio, sale, erbe aromatiche, basilico, un pizzico di zucchero di canna e lasciate sobbollire.

3) Quando l’acqua arriverà a bollore buttate la pasta e unite alla salsa le melanzane grigliate, tagliate e ridotte a pezzetti, ricordate di lasciare da parte qualche melanzana per la decorazione.

4) Unite la pasta alla salsa, saltate bene, aggiustate di sale e servite con le melanzane lasciate da parte, una fogliolina di basilico e una spolverata di ricotta salata e grattugiata.
Noi l’abbiamo provata anche senza formaggio ed è buonisssssima!

Mandateci le vostre foto delle ricette che avete rifatto e che vi sono piaciute, le pubblicheremo sulla nostra pagina Facebook!

 

Note:

– Ingredienti per 4 persone (di buona forchetta)

– Tempi: Mezz’ora – 40 minuti a seconda di quanto impiegate a cuocere le melanzane!

(Visited 693 times, 1 visits today)

Il Goloso Mangiar Sano

Scopri tutte le ricette visitando il canale YT :) https://www.youtube.com/user/ilGolosoMangiarSano

precedente
Crostata Ratatouille | Ricetta vegan
Prossima
Cous Cous di verdure e cozze
  • 693 Visualizzazioni
  • Medio

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL
Primi
Senza uova
precedente
Crostata Ratatouille | Ricetta vegan
Prossima
Cous Cous di verdure e cozze