Polpette di lenticchie e ricotta | Ricetta vegeariana

Aperitivi & Buffet, Autunno / Inverno, Bambini, Impariamo a mangiare le verdure, Menù, Polpette, Secondi & Contorni, Stagioni, Ufficio & Università
Polpette-di-lenticchie
recipe image

Ingredienti

  • » 250g di ricotta
  • » 400g di lenticchie precotte e scolate
  • » 2 uova
  • » 300g di funghi
  • » 50g di spinacini freschi
  • » 50g di pane grattugiato
  • » erbe aromatiche
  • » olio evo
  • » sale

Come saprete ormai tutti, o quasi, adoriamo le polpette! E le facciamo davvero spessissimo con gli ingredienti che di solito abbiamo in casa, ci piacciono così tanto proprio perché sono un ottimo modo per consumare quello che ci avanza in frigo ed evitare così di buttarlo, inoltre sono perfette per essere portare con sé ad esempio se si mangia fuori, possono essere congelate con facilità e quasi tutti i bambini le adorano!

Per queste polpette di lenticchie e ricotta vi servono pochi ingredienti e con pochi passaggi otterrete dei burger o polpette davvero gustosissimi e sfiziosi, perfetti per essere accompagnati a verdure fresche come un’insalata o per farcire un bel panino!

Procedimento:

1- Pulite e tagliate i funghi a piccoli pezzetti, quindi metteteli in una padella antiaderente e aggiungete una presa di sale, mette sul fuoco basso coprendo con un coperchio, dopo pochi minuti i funghi avranno iniziato a buttare fuori la loro acqua di cottura, a questo punto togliete il coperchio e lasciate asciugare.

2- In una ciotola mescolate la ricotta insieme alle uova, intanto aprite le lenticchie precotte, scolatele e lavatele sotto l’acqua corrente, quindi aggiungetele alla base di ricotta e amalgamate bene. Unite i funghi, gli spinaci tritati, le erbe aromatiche, il sale e un giro di olio.

3- Frullate metà del composto e aggiungete il pane grattugiato. Con un porzionatore disponete le polpette su una teglia coperta di carta forno, appiattitele leggermente e infornatele a 190° per circa 20-30 minuti, girandole a metà cottura.

 

A cura di

Commenti (2)CHIUDI X

  1. Alice

    Ciao Elisabetta, ricetta davvero invitante, non vedo l’ora di rifarla !! Secondo te come posso sotituire la ricotta? Grazie, a presto !

  2. Donatella

    Grande ti ho scoperto da poco ma sei ormai la mia musa ispiratrice di una cucina sana che cercavo da tempo continua così grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI X

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI.