Insalata di quinoa con topinambur, radicchio, puntarelle e arance

Intolleranze, Menù, Menù, Primi, Secondi & Contorni, Senza glutine, Senza glutine, Senza latticini, Senza uova, Ufficio & Università, Vegan
+insalata-di-quinoa2
recipe image

Ingredienti

  • » 200 g di quinoa sbollentata (100g secca)
  • » 150 g di cicoria cimata o puntarelle
  • » 130 g di radicchio trevigiano
  • » 100 g di topinambur
  • » 1 o 2 arance
  • » olio evo qb
  • » sale qb

Chi ha detto che le insalate sono solo estive? Ecco la ricetta per preparare una deliziosa insalatona invernale, freschissima, salutare e nutriente, preparate con una bellissima quinoa tricolore, arance, puntarelle e radicchio trevigiano, il tutto ingustosito da un ortaggio dal sapore delicato e dalle proprietà interessantissime, si tratta del topinambur, se non lo conoscete o non lo avete mai usato in cucina provatelo come lo usiamo noi in questa ricetta, è davvero squisito! 

Il topinambur è davvero un piccolo tesoro in termini di benefici che apporta al nostro organismo, ricco di fibre, sali minerali, vitamine, poco calorico, in grado di aiutare in casi di diabete a tenere sotto controllo la glicemia ecc. Ma per saperne di più vi rimando a questo articolo che abbiamo scritto proprio su questo particolarissimo tubero.

Il procedimento è come si può immaginare semplicissimo e il risultato davvero delizioso, la dolcezza leggermente acidula dell’arancia si accosta benissimo a tutti gli altri ingredienti e il suo succo fa da legante, una sorta di vinagrette “da mordere” 

Ottima da provare anche con altri tipi di frutta come ad esempio le mele o da arricchire con noci e mandorle.

Rafforzata dalla quinoa, ricca di fibre e proteine la rendono adatta anche come primo piatto, magari da portarsi in ufficio per non mangiare troppo pesante.

+insalata-di-quinoa-centrale

Procedimento:

1) Sciacquate la quinoa e cuocetela in un pentolino coprendola con due dita d’acqua. Fatela sobbolire a fuoco dolce per circa 20 minuti.

2) Intanto che la quinoa si cuoce pulite le verdure, tagliatele a rondelle o pezzetti e riducete a julien il topinambur.

3) Quando la quinoa sarà pronta aggiungete le verdure la frutta, olio, sale e mescolate bene!

 

A cura di

Non ci sono ancora commenti, sii il primo a lasciare un messaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI X

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI.