Scopri tutte le proprietà benefiche delle bacche di Goji | Benefici contro il diabete, tumore e stress

Articoli
bacche di goji

Oramai sono diventate le protagoniste della rete: se facessimo un sondaggio chiedendo a cento persone se, almeno una volta negli ultimi 3 mesi, hanno cercato su google “Bacche di Goji”, “Bacche di Goji proprietà” “Bacche di Goji richieste”, scommettiamo che almeno un 80% ci risponderebbe di si!

E questo è un bene! Perché stavolta non dobbiamo combattere il noto comportamento dei “pecoroni” che spesso colpisce l’italiano medio, cioè l’appassionarsi a qualcosa solo perché gli altri lo fanno. Dietro la voglia di informarsi sulle Goji c’è la comprensione di quanto il cibo, con le proprietà degli attivi che lo compongono, possa influire sulla realizzazione della nostra scalata al benessere.
Ci piace consigliarvi di approfondire su siti che si preoccupino di darvi informazioni verificate e scientifiche, come questo https://www.cibocrudo.com/alimenti-bio/bacche/bacche-di-goji : è importante dare sempre un fondamento scientifico a ciò che leggiamo in internet, altrimenti rischiamo di trasformare qualcosa che potrebbe avere un’influenza positiva nel suo esatto contrario.

Le Bacche di Goji sono il frutto del Lycium Barbarum o del Lycium Chinense; tuttavia è la prima specie ad essere maggiormente conosciuta ed utilizzata, poiché sembra che i suoi frutti presentino un maggiore quantitativo di elementi nutrizionali e quindi, potenzialmente, un numero maggiore di proprietà organolettiche. Entrambe comunque crescono in Cina e poi, nel corso del tempo proprio per l’attenzione che le loro bacche hanno saputo reclamare, si sono sviluppate anche nelle zone europee, soprattutto nell’Europa centro-settentrionale.

Le Bacche di Goji sono da sempre protagoniste della medicina tradizionale cinese perché apportatrici di attivi dai tanti, supposti, benefici. Ora che sono conosciute sempre di più anche in Occidente, la comunità scientifica ha iniziato a svolgere molti studi su queste bacche rosse, per capire quali delle sue potenzialità declamate dalla medicina tradizionale cinese sia da confermare e quali da smentire.
Iniziamo allora a conoscere qualche proprietà degli attivi scientificamente confermata.
Molte delle ricerche che hanno avuto ad oggetto il Lycium Barbatum e le Bacche di Goji hanno voluto approfondire il loro contenuto di polisaccaridi perché proprio questi sono i positivi responsabili di molte delle proprietà e benefici delle “nostre” bacche.
Due studi scientifici – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19844860 e https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19735167 – ci dicono infatti che gli attivi delle Bacche di Goji, per via delle loro proprietà antiossidanti, potrebbero rappresentare un aiuto contro diabete ed arteriosclerosi e potrebbero anche essere degli importanti coadiuvanti nella lotta al l tumore della prostata.

Dicevamo poc’anzi che la grande attenzione riservata a queste bacche affonda le sue radici nella tradizione cinese, dove la Natura viene da sempre vista come il primo ed il miglior medico. Bene, in alcuni trattati, si ipotizzava un legame positivo tra Bacche di Goij ed occhi; la scienza si è posta il dubbi di verificare questa supposizione, conducendo uno studio – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17045262 – che in effetti conferma che il Lycium Barbatum possa avere effetti neuro protettivi sulle cellule della retina, in casi di ipertensione.
Andando ancora avanti e sempre avvalendoci di studi scientifici – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15519360 – scopriamo che gli attivi contenuti nelle Bacche di Goji hanno effetti ipoglicemizzanti e ipolipemizzanti e dunque potrebbero essere un ottimo aiuto nel riequilibrare l’assetto lipidico e degli zuccheri.

Non sbaglieremmo dunque, già solo avendo a disposizione queste conferme scientifiche, nel dire che gli attivi contenuti nelle Bacche di Goji conducono ad un miglioramento del generale benessere di chi le consuma…e non commettiamo un errore anche perché questa è la conclusione alla quale arriva un altro studio https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22897500 che verifica come i soggetti sottoposti ad assunzione quotidiana dei composti delle Bacche di Goji abbiano mostrato miglioramenti dal punto di vista delle prestazioni neurologiche e psicologiche, una riduzione dei livelli di stress, una migliore qualità del sonno e un minor senso di fatica e debolezza.
Tranquillo…capiamo se hai già smesso di leggere e sei già corso a comprarle!

A cura di Elisabetta Pennacchioni

Non ci sono ancora commenti, sii il primo a lasciare un messaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI X

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza dell'utente, la qualità del sito per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetta i Cookie" acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie puoi prendere visione dell’informativa estesa, ove potrai negare il consenso all'uso dei cookie, cliccando QUI.